Cosa significano i sogni ricorrenti?

Risultati immagini per immagini di sogni ricorrenti

SOGNI RICORRENTI – Come mai sognamo sempre la stessa cosa più e più volte e che cosa significa? Per Sigmund Freud i sogni erano la via maestra che conduceva al subconscio, per i neuroscienziati non sono altro che una tempesta di neuroni. Il sogno riguardante l’esame rientra nella categoria dei “sogni ricorrenti”, ovvero quei sogni che di volta in volta. si ripetono nei contenuti, senza particolari cambiamenti .

IN TUTTO IL MONDO SI FANNO GLI STESSI SOGNI RICORRENTI – Altri superclassici sono “essere inseguiti da qualcuno”, “arrivare in ritardo”, “essere nudi” o “la morte di qualche persona a noi cara”. I ricercatori di tutto il mondo analizzano i sogni per età, nazionalità, sesso e cultura. In America  in Giappone, le persone sognano le stesse cose che sogna la gente in Germania. Antonio Zadra e Tore Nielsen sono due ricercatori dell’università di Montreal. Nel 1990 hanno ampliato un questionario che era stato creato negli anni 50. Il risultato della ricerca condotta su alcuni pazienti li ha sbalorditi: infatti l’81,5% ha sognato di essere inseguito da qualcuno, mentre il 72% ha fatto sogni riguardanti scuola ed esami.

I SOGNI RIFLETTONO LE NOSTRE PAURE – Michael Schredl lavora presso l’Istituto centrale di salute mentale di Mannheim, è il direttore del laboratorio che si occupa di sogni. Fa delle ricerche sulle tipologie di sogno che fanno le persone e analizza l’attività notturna del cervello. “Nei sogni ricorrenti vengono affrontate le situazioni tipiche della vita di tutti i giorni che capitano a quasi tutte le persone. Il racconto dell’esperienza è individuale, ma conduce ad un modello”. Schredl non crede ai simboli e al loro significato. Per quanto riguarda il sogno dell’esame, Schredl la pensa così: “Se si ha quel tipo di sogno è perchè non ci si sente pronti per affronare una determinata situazione” Ma i sogni aiutano a risolvere i probemi? Secondo Schredel non è chiaro se questo accada durante il sogno, ma sicuramente pensarci a mente lucida può aiutare. “La paura passa quando mi sveglio, ma bisogna affrontare le proprie paure anche mentre si sta sognando”

(http://www.giornalettismo.com)

Chi, almeno una volta nella vita, non si è svegliato di soprassalto pensando di essere inseguito? A quanto pare, questo è il sogno più comune del mondo. Seguito dall’ansia generata dal vedere i propri denti cadere. Capire ciò che elabora la mente mentre si dorme è un obiettivo che la psicanalisi insegue da più di cento anni. Ovvero da quando Sigmund Freud teorizzò l’interpretazione dei sogni come via maestra per comprendere l’inconscio. Da allora, fra detrattori e promotori, centinaia di esperti hanno detto la loro sull’argomento. Adesso una nuova ricerca condotta dallo psicologo britannico Ian Wallace è arrivata a stilare la lista dei 10 sogni più comuni, spiegando cosa vogliono dire e cosa si può fare perché non diventino un’ossessione. La ricerca si è basata sullo studio di 150mila sogni durante oltre 30 anni di pratica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: